Etichettato: amici

Amici

Ieri ho rivisto dopo parecchio tempo un amico carissimo. Dopo averlo salutato mi sono ricordato che lui è stato il mio primo vero amico “del cuore”, quello che cascasse il mondo tutti i giorni passavo a chiamare a casa per uscire. Abbiamo condiviso tante cose anche se siamo diversi. Crescergli vicino mi ha fatto bene, è sempre stato una mano santa per la mia autostima e mi ha aiutato molto a tirare fuori quello che avevo dentro di buono. Tempo fa gli chiesi con un messaggio un consiglio su come muovermi nell’intricata vicenda lavorativa recente. Mi ha detto una cosa che mi è risuonata nella testa per settimane, un consiglio che non ho seguito e ho sbagliato. Avrei anticipato certe situazioni e oggi mi troverei più avanti nel mio percorso. E’ un uomo estremamente intelligente, coraggioso, che nella vita ha saputo crescere e cambiare molto, anche un po’ come aspetto fisico. Mi ha detto cose che mi hanno fatto effetto, anche stavolta. Mi rendo conto che il periodo in cui la mia vita s’è un po’ complicata coincide con la fase, lunga, in cui ci si è persi di vista. Tutti seguiamo delle scie luminose che possiamo scambiare, a volte, per maestri o per punti di riferimento. Non ho mai guardato a lui in questo modo, riconosco altre due o tre persone, nel tempo, come guide fondamentali, altre come compagne senza le quali le cose sarebbero andate parecchio peggio. Con lui siamo partiti insieme a scoprire il mondo e solo oggi mi pare di capire davvero quanto sia stato importante averlo al fianco per tanti anni. E’ stato una chiave per rompere un isolamento pericoloso, un farsi piccoli per resistere alla paura che non avrebbe portato a niente di buono. Se sono come sono, nel bene più che nel male, un po’ lo devo a Luciano, di sicuro.

Saviano da Amici

Roberto Saviano è stato ospite da Amici. A casa di Maria De Filippi, insomma. Niente di compromettente per l’uno o per l’altra: addirittura Matteo Renzi, vestito da Fonzie, aveva sdoganato il popolare programma della De Filippi, inserito così nei ponderosi (?) orizzonti del centrosinistra. Continua a leggere