La primavera è qui. Ma è ancora lontana

arminio
Prendi un angolo del tuo paese
e fallo sacro,
vai a fargli visita prima di partire
e quando torni.
Stai molto di più all’aria aperta.
Ascolta un anziano, lascia che parli della sua vita.
Leggi poesie ad alta voce.
Esprimi ammirazione per qualcuno.
Esci all’alba ogni tanto.
Passa un po’ di tempo vicino a un animale,
prova a sentire il mondo
con gli occhi di una mosca,
con le zampe di un cane.

 

 

 

Franco Arminio mi piace perché ha un cognome straniero.
E perché il paese dei miei nonni non ha mai avuto più di 50 abitanti, e adesso non ne ha più nessuno, perché non c’è più nemmeno il paese.
Mi piace perché ho imparato a fare il pane prima della pandemia.
Perché respiro insieme a un gatto da quando sono nato e amo ascoltare quello che dice.
Mi piace Franco Arminio perché è vivo, presente, attuale.
Anche parlando poco. Quando scrive.
Ti dice assaggia.
Cammina.
Respira.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.