Sogni/Bisogna distinguere

Perché paragoni il tuo comandamento interno con un sogno? Ti sembra forse assurdo, incoerente, inevitabile, irripetibile, fonte di gioie o terrori infondati, incomunicabile nella sua totalità, ma ansioso d’essere comunicato, esattamente come sono i sogni?

(Franz Kafka, Quarto moderno in ottavo, via Jorge Luis Borges, Libro di sogni)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...