Valore relativo

“Nessun grido di tormento può essere più forte del grido di un solo uomo.
O ancora, nessun tormento può essere maggiore di ciò che un singolo essere umano può soffrire.
L’intero pianeta non può patire tormento maggiore di quello patito da una singola anima”
(Ludwig Wittgenstein)
“Tutti noi o quasi concordiamo sul fatto che infliggere sofferenze senza motivo sia un’azione assolutamente ingiustificabile e indifendibile dinanzi a qualunque tribunale; molti di meno, tuttavia, sono quelli disposti ad ammettere che ridurre alla fame o provocare la morte di un solo essere umano non è mai, non può mai essere, in nessuna circostanza, un prezzo che vale la pena di essere pagato, per quanto legittima o finanche nobile possa essere la causa che ha richiesto un simile esborso.
In nessun caso tale prezzo può essere l’umiliazione o la negazione della natura umana. Il punto in questione non è soltanto che la dignità della vita e il rispetto dovuto all’umanità di ciascun essere umano si mescolano e costituiscono un valore supremo che non può essere surclassato o rimpiazzato da qualsivoglia volume o quantità di altri valori, ma anche che tutti gli altri valori sono valori solo nella misura in cui sono al servizio della dignità umana e ne promuovono la causa. Tutte le cose di valore nella vita umana non sono altro che tanti piccoli buoni d’acquisto con i quali comprare quel singolo valore che rende la vita degna di essere vissuta. Colui che cerca di sopravvivere uccidendo l’umanità contenuta in altri esseri umani sopravvive alla morte della sua stessa umanità”.
(Zygmunt Bauman, Amore liquido)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...