Postpank

Non mi faccio chiamare Pank. Quando mi chiedono il nome dico sempre Pancrazio, non ho mai amato nomignoli, diminutivi o vezzeggiativi. Uno dei miei rarissimi omonimi mi chiese come mai mi facessi chiamare Pancrazio (lui si fa chiamare Ezio, che è molto peggio). Risposi che Pancrazio non è un nome che si può ridurre, il che per chi lo porta è una specie di responsabilità: nome da schiena dritta, da persona integra, da gente con le spalle forti. A Pank sono affezionato perché lo scelsi come nickname, visto che associava la parte iniziale del mio nome con la passione per la musica punk.Era secco, equilibrato, trasversale ed è rimasto. Da lì a Postpank il passo avanti è stato quasi obbligato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...