Il ritorno degli anni ’80

duran-duran-stripesTre ferali notizie segnano il ritorno degli anni ’80:

1) la morte di Steve Strange, figuro imbellettato che introdusse l’invasione dei “carini” made in UK, segno del definitivo rincoglionimento del paese che ci aveva regalato nei due decenni precedenti Beatles, Rolling Stones, Kinks, Who, Bowie, Animals, Clash, Sex Pistols, Stranglers, Jam, Graham Parker, Costello e numerosa ottima compagnia;

2) La trionfale tournée dei riuniti Spandau Ballet, avanguardia del rock da coiffeur, che seminano sold out benché chiedano ‘nu sacc’ de sord;

3) L’incombente ritorno dei Duran Duran, quelli che hanno introdotto fotografi, haircutters, truccatori e sarti nei credits dei dischi, a scapito di chitarristi, bassisti e produttori.

Per soprannumero, da giorni si sente parlare di Toto (quasi tutti morti) e Daryl Hall & John Oates, mentre di parlare di Madonna non si è mai smesso.

Bene, se proprio deve essere il ritorno dell’edonismo reaganiano, allora rispondiamo al fuoco, brandendo i nostri Billy Bragg, lustrando le nostre collezioni di dischi dei Dream Syndicate e dei REM, lucidando le chitarre per tentare di rifare un riff vertiginoso di Brian Setzer. Gli anni ’80 ci hanno dato grandi soddisfazioni.

Passavamo serate al pub ingarellati in interminabili disquisizioni sui gruppi rock, sulla new wave e sulla merdaccia da videoclip che infestava le classifiche, boicottavamo il CD e andavamo fieri a vederci concerti da 50 persone, criticando le derive discotecare dei mejo gruppi. Ancora mi ricordo, con nomi e cognomi, chi accusava i Talking Heads, i Clash, gli Stones, i DEVO di flirtare con la disco.

Quindi, o nostalgici delle bandane, magnatece er pane, co sti Duran Duran, che ai Mekons je possono al massimo portà la valigia…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...