Beware of God/Il mondo era un luogo buio e deprimente

Shalom-Auslander-10_245645k

Il mondo era un luogo buio e deprimente, in quei giorni. C’erano persone dappertutto. La maggior parte di queste persone considerava la maggior parte delle altre persone qualcosa meno che persone. Tutte le persone volevano che tutte le altre persone se ne andassero al diavolo fuori dal loro paese.

Tutti credevano in Qualcuno o in Qualcosa, e in qualunque cosa essi credessero, vi credevano ciecamente. Il loro credere in quello che credevano era incredibile. Avevano una fede cieca nella loro fede. L’unica cosa di cui dubitavano era il dubbio.

Comunque, c’erano due cose in cui tutti credevano, a prescindere da quello che credessero: qualunque cosa essi credessero era incredibilmente giusta; quello che tutti gli altri credevano era incredibilmente sbagliato.

Pietà e fervore abbondavano. le patrie no.

I trafficanti d’armi non erano mai stati così indaffarati.

Era un luogo buio e deprimente. 

(Shalom Auslander, A Dio spiacendo. 2005)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...