I curdi giustiziano gli assassini di IS. Hammurabi resuscita per la contentezza

HammurabiI Peshmerga curdi mettono le mani sui fetenti dell’IS e, essendo, come tutti, incazzati come iene, gli riservano un trattamento di favore, inserendosi nel filone del terrore comunicato via web. Così documentano di aver ucciso alcuni carnefici, mostrando le prove. Ora, a parte il fatto che c’è in corso una guerra, e à la guerre comme à la guerre, magari tenersene qualcuno per interrogarlo non sarebbe male.

In ogni caso questa è la prova ulteriore che il codice dell’ottimo Hammurabi, nonostante i suoi 4000 anni, se la passa ancora più che bene, anche a giudicare da quello che giornalmente vomitano gli europei sui social network, dalle loro case calde, pasciuti, opulenti e desiderosi di sangue e di vendetta. Insomma, va avanti la danza macabra, mentre arrivano conferme che i reperti archeologici distrutti dall’IS erano copie, i cui originali si vendono di contrabbando. Ora, può darsi che i terroristi si finanzino così, ma certo chi compra da loro è una bella merdaccia.

Giova ricordare che Hammurabi avrebbe accomunato nella pena ladro e ricettatore. In Italia, sai che strage.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...