Sergio Mattarella

Un Presidente fratello di una vittima illustre della mafia, che esce di casa della figlia con la Panda, si commuove, rivolge un pensiero agli italiani in difficoltà e prima di ogni altra cosa si ferma in visita alle Fosse Ardeatine. Siamo un Paese antifascista, la DC lo era quanto il PCI, e l’elezione di Sergio Mattarella significa che la Costituzione e la Repubblica, nonostante i loschi figuri che si aggirano per il Paese, non hanno intenzione di mollare. Forse non ci sarà da festeggiare, ma c’è un’Italia fatta di persone serie.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...